Charlie Hebdo, c’est moi, c’est nous, c’est tout.

Chiunque siano stato gli esecutori materiali e chiunque sia il mandante, l’attentato di Parigi segna un salto di qualità nella strategia della tensione globale, un crimine orribile. Che la si veda in un modo o in un altro, ciò gioverà solo ai falchi, ai cinici ed a coloro che cavalcano le paure e l’insicurezza collettiva per un proprio tornaconto elettorale o di potere sulla scacchiera internazionale.

“La fantasia distruggerà il potere ed una risata vi seppellirà!” (Bakunin)

5 Comments

  • CANDIDATI SENZA VOCE
    Posted 7 Gennaio 2015 14:08 0Likes

    cui prodest scelus, is fecit

  • CANDIDATI SENZA VOCE
    Posted 7 Gennaio 2015 14:09 0Likes

    THREAD CONSOLIDATO ATTENTATO DI PARIGI A CHARLIE-HEBDO nel gruppo FaceBook di CSV: https://www.facebook.com/groups/1481427778758723/permalink/1592832807618219/

  • CANDIDATI SENZA VOCE
    Posted 7 Gennaio 2015 16:21 0Likes

    Massimo Bernacconi:

    Parlando con i colleghi stranieri dalla strage di Parigi essi mi domandano "Perché sei scettico?" Rispondo: perché sono cresciuto in Italia nella stagione delle stragi e delle sentenze riscritte secondo le necessita' del tempo.

  • vinenzo guido Grippa
    Posted 7 Gennaio 2015 17:22 0Likes

    Concordo con il tuo pensiero e sono preoccupato

  • CANDIDATI SENZA VOCE
    Posted 7 Gennaio 2015 19:26 0Likes

    Grazie Vincenzo, solo uno sciocco non sarebbe preoccupato 🙂

Aggiungi un commento