Elezioni amministrative 2015 e 2016: il ruolo di CSV

Fra il 2015 ed il 2016 si terranno una serie di importanti appuntamenti elettorali amministrativi.
 
Come abbiamo ripetuto varie volte, Candidati Senza Voce non e’ un partito politico ma piuttosto un “think tank” a disposizione delle forze politiche (partiti, movimenti, liste civiche) che ritengano utile sviluppare sinergie reciproche e si dimostrino pronti ad utilizzare e far proprie le posizioni e le battaglie di CSV sui temi ad esso cari, come: il buon governo locale; lo snellimento della cosa pubblica; la competenza; la meritocrazia; i diritti civili; l’ordine e la sicurezza; lo sviluppo sostenibile; la godibilità degli spazi urbani; etc.

A queste forze si rivolge CSV, che manifesta la propria disponibilità a discutere con i promotori della lista ed a sviluppare assieme programmi ed azioni mirate sul territorio di riferimento.

Per quanto riguarda la tornata amministrativa del 2015 , ricordiamo che esse si terranno domenica 31 maggio in concomitanza con le Elezioni Regionali. L’eventuale turno di ballottaggio è fissato per il 14 giugno. Le regioni Friuli Venezia Giulia e Sardegna accorpano le elezioni amministrative a quelle nazionali, mentre in Sicilia si vota sia il 31 maggio che il 1° giugno. Anticipano il voto il Trentino Alto-Adige e la Valle d’Aosta che hanno indetto le elezioni il 10 maggio.

Siamo quindi agli sgoccioli. Tenendo presente anche che le risorse disponibili da parte di CSV non sono illimitate, invitiamo quanti fossero interessati a contattarci senza indugio per valutare assieme la fattibilità e l’opportunità di collaborare assieme.

Aggiungi un commento