DELLE GLORIE PASSATE …

Circolano sempre più spesso in rete articoli, foto, meme, tazebao, volantini virtuali, dati (?), statistiche (?) sul benessere e sull’avanzamento economico, sociale, culturale del tale staterello pre-unitario, degli antichi romani, di questo o quell’altro popolo del mondo che ora si trova in situazione catastrofica in tutti e tre i campi sopra citati … povero in canna, con un popolo ignorante ed arretrato culturalmente, per fare l’ipotesi peggiore.
Ora, senza entrare nel merito di quanto vi sia di vero e quanto di leggenda nelle tante affermazioni che circolano, in un attacco di mattutino di “cattivismo” (visto che il “buonismo” non e’ più di moda), ricordiamo agli amici neoborbonici, ai diversamente nostalgici dell’eta’ dell’oro (dalla Magna Grecia, al “quando c’era lui” alla scomparsa della Lira), ai terzomondisti col senso di colpa (tutta colpa dell’occidente), etc etc che …

... celebrare glorie passate vere o presunte non deve diventare comodo alibi per non fare un cazzo nel migliorare proprio futuro!
Partecipa alla discussione nel nostro gruppo FaceBook

Aggiungi un commento