MALCOSTUME DELLE LISTE COSTRUITE..

Tocqueville osservava che sovente il numero e la capacita’ dei candidati costituisce una limitazione della libertà di scelta … se vogliamo che il numero sia sostanziale ed arginare il malcostume delle liste costruite “ad personam” e zeppe di riempilista, tutti vanno messi in condizione di poter aspirare all’elezione, altrimenti il momento elettorale continuerà ad essere un futile plebiscito per decisioni prese altrove.


Aggiungi un commento