MILANO (CITTA’) RATING BBB CON OUTLOOK NEGATIVO (BBB-)

CSV lombardia

Enrico Scarpini

MILANO (CITTA’): RATING A BBB CON OUTLOOK NEGATIVO (BBB-)

LO STATO “PIGS” FRENA LA CITTA’ “HORSE”…

Fitch abbassa l’outlook su Milano: il rallentamento dell’Italia frena la sua locomotiva

Milano motore per la crescita dell’Italia? Un tempo, forse.

Le ragioni del previsto declassamento, secondo la nota dell’agenzia statunitense, sarebbero da attribuire a motivi esterni al suo rendimento, dovuti esclusivamente all’arretramento previsto a BBB- del rating dell’Italia come Paese, a causa delle incertezze sulla politica economica. In altre parole, spiegano dal Comune di Milano, la perdita di performance dell’Italia e il peggioramento del quadro economico e finanziario trascinano in basso anche Milano. «Le incertezze sulla politica economica del governo ci frenano», commenta Tasca.

Sconta però i limiti imposti dalla mancanza di autonomia fiscale che la legano alle sorti del governo nazionale. «Già da qualche anno Milano gode di buone performance sia sul piano del governo cittadino, con una maggiore efficienza dei processi amministrativi e la leggera ma costante riduzione del suo debito, sia più in generale sul piano del dinamismo economico e sociale – afferma l’assessore –. Il quadro cambia però se inseriamo la città nel contesto nazionale.

fonte ilsole24ore.it

Aggiungi un commento