Il Sud Europa si allontana sempre più dagli altri paesi europei …  gli ultimi dati EUROSTAT indicano sul podio il “trio monnezza” Grecia, Spagna e Italia.

Confronti impietosi. Rimanendo a casa nostra, a fine settembre tocchiamo il 10,1% contro una media comunitaria del 6.7% e del 8.1% per Eurozona. Non parliamo neppure di un paragone con la prima della classe, la Repubblica Ceca che ha ha il 2.3% (due virgola tre percento!!!) o la Germania, seconda arrivata fra i migliori che conta appena il 3.4% come la Polonia.

Per quanto riguarda la disoccupazione giovanile, peggio che andar di notte … in una situazione dove essa si riduce e tocca ancora i minimi in Cechia e Germania (6.3 %) ed in Olanda (7.5 %), noi ci piazziamo ovviamente sul podio dei peggiori con Grecia (37.9 %), Spagna (34.3 %) , con il nostro terribile (31.6 %).

E l’attuale governo italiano pensa di raddrizzare i disastri combinati da quelli precedenti con misure come quella sulla terra per il terzo figlio?

Aggiungi un commento