IL CONSIGLIO D’EUROPA CONTRO I POLITICI ITALIANI

… “INCITANO ALL’ODIO” ED ESPRIMA PREOCCUPAZIONE PER LE INFILTRAZIONI MAFIOSE NELLA POLITICA. …

CSV – Strasburgo

L’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa si e’ detta “preoccupata” dall’aumento da parte dei politici italiani dell’incitamento all’odio e a razzismo exenofobia nel discorso pubblico, soprattutto su internet.

Nella relazione sull’Italia in tema di politiche migratorie il relatore scrive:

“siamo seriamente preoccupati perche” le politiche del governo italiano ostacolano il lavoro ONG, mettendo a rischio VITE UMANE e violando norme umanitarie fondamentali ed esprime forte preoccupazione per la presenza in Italia della criminalita’ organizzata delle mafie che esercitano una forte presa sulla politica italiana.

Aggiungi un commento