VENEZUELA: BENE LA PRUDENZA, MA OCCORRE ANCHE CHIAREZZA

La nostra prima preoccupazione e’ quella di evitare un bagno di sangue … allo stesso tempo riteniamo comunque che il governo italiano si debba fare intendere rispetto alla sua posizione con i nostri partner comunitari, altrimenti il rischio e’ che, al solito, ognuno poi vada per i fatti suoi.

Qualunque cosa si decida un messaggio però deve essere molto chiaro: non possiamo sostenere in alcun modo una dittatura disastrosa come quella di Maduro, come alcuni membri del governo o della sedicente sinistra (Rizzo, Landini, etc) vorrebbero.

Aggiungi un commento