ABRUZZO, VINCE L’ASTENSIONISMO ATTIVO

 Marisa Consonni : Morale…..vince chi non vota, manca il nome del loro candidato, alla prossima elezione dobbiamo pensarci, 
Candidato di quelli senza voce……

Antonio Ripa

Antonio Ripa quasi un elettore su due ha bocciato questo sistema populista e demagogico. Un altro piccolo passo verso una democrazia matura.

L’affluenza è in pesante calo, al 53%: sono rimasti a casa oltre cinquecentomila elettori potenziali. Nelle Regionali del 2014 aveva votato l’8% in più: nel marzo scorso, per le politiche, alle urne era andato addirittura il 75%. Si è votato meno a Chieti (solo il 50%), un po’ di più a Pescara e L’Aquila, comunque in entrambi i casi sotto il 55%.

Aggiungi un commento