LA FILOSOFA FRANCESE SIMONE WEIL, 110 ANNI DALLA NASCITA , COSI’ MODERNA DA SEMBRARE FOLLE.

Era il 1940, la filosofa Simone Weil scriveva : «Un’atmosfera pesante, fosca, soffocante è calata sul paese, così che la gente è giù di corda e scontenta su tutto, ma, per contro, è disposta a incassare qualunque cosa senza protestare e perfino senza stupirsene. Situazione tipica dei periodi di tirannide. Il malcontento generale, considerato sempre dagli osservatori superficiali, come un indice della fragilità del potere, in realtà testimonia l’esatto contrario. Un malcontento sordo e diffuso è compatibile con una sottomissione pressoché illimitata per decine e decine di anni…».  e la storia si ripete ..ahimè!

Portrait de Simone Weil (1909-1943) jeune fille PUBLICATIONxINxGERxSUIxAUTxHUNxONLY Copyright: Whiteimages/Leemage LEEM047703 Portrait de Simone because 1909 1943 Jeune Fille PUBLICATIONxINxGERxSUIxAUTxHUNxONLY Copyright Whiteimages Leemage LEEM047703

Aggiungi un commento