Giordano Bruno, bruciato vivo in questo giorno del 1600, vittima del potere teocratico ed oscurantista. Ora che lo spettro di altri estremismi e fondamentalismi si aggira per il mondo seminando morte e distruzione, la sua figura e’ più che mai attuale.

Aggiungi un commento