TAJANI: VIVA ISTRIA E DALMAZIA ITALIANE

Non bastavano le spacconate dei gialloverdi per metter in difficoltà il paese, ora ci si mette anche il presidente del parlamento europeo, il forzista Tajani con una esternazione revanscista che scatena le ire di Slovenia e Croazia … vabbe’ che le elezioni sono vicine ed ognuno gioca a chi la spara più grossa, ma la questione e”stata definitivamente chiusa con il Trattato di Osimo oltre 40 anni fa … vista l’area geografica, la prudenza e’ d’obbligo, soprattutto per non mettere in difficoltà i cittadini di etnia italiana che cola’ ancora vivono e prosperano.

Aggiungi un commento