CONTE TAGLIA LA TORTA A FORMA DI PONTE, LA RABBIA DEI PARENTI DELLE VITTIME DEL MORANDI


Sulla vicenda ci sono da registrare le prime reazioni politiche e non.
Il genovese Luca Bizzarri, attore e presidente della Fondazione Ducale scrive sulla sua pagina Facebook: “Nel mondo che vorrei, si rifarebbe un ponte, in silenzio, e basta. Invece a qualcuno viene in mente di fare una bella torta, qualcun altro decide di fare la foto, applaude, e non c’è uno, un addetto stampa, un Presidente del Consiglio, uno che pensi che lì sotto ci sono 43 vittime.Nessuno che dica “Ma come stracazzo vi è venuto in mente?” Vi prego, ditemi che non è così, che ho capito male. Sarò felice di scusarmi”.


La foto che ritrae il premier Giuseppe Conte mentre taglia una torta a forma di un ponte con dei tiranti simili al vecchio Morandi, in occasione del via ai lavori sulle lamiere destinate alla ricostruzione del viadotto, inaugurati nella mattinata di ieri nello stabilimento Fincantieri di Valeggio sul Mincio.

Aggiungi un commento