PIU’ VIAGGIO E PIU’ HO L’IMPRESSIONE DI VIVERE IN UNO STATO DEL TERZO MONDO

Di Giovanna de Paola – Bologna

Niente , oggi torno al lavoro con l’impressione di lavorare per uno stato del terzo mondo, che da servizi a persone ferme al medioevo.

Piu’ viaggio e piu’ ho questa impressione.

Non me ne vogliate, ma sono sempre piu’ convinta che DEVI meritare quello che ricevi, non ti e’ dovuto.

Noi non ci meritiamo di vivere in un paradiso in terra, la bellezza, la storia che abbiamo avuto.

Non ci meritiamo, perche’ le ultime tre generazioni, l’hanno buttata via, l’hanno piegata a ideologie avulse dal nostro retaggio, dalla nostra storia. Senza peraltro crearne una nostra.

Senza orgoglio e anima,. non si va da nessuna parte. Esattamente dove siamo noi adesso.

Aggiungi un commento