LA POLITICA IN ITALIA E’ MORTA

Marco Garrone :  mi sa che ormai fare politica in Italia sia impossibile e che il destino sia segnato.
Più la UE chiede soluzioni, più la gente va dalla cartomante (Salvini) per farsi fare l’incantesimo che risolve tutti i mali… e la disperazione è tale che non vedono altre soluzioni.

Nazioni in questa situazione sono condannate alla ritorno di una dittatura, quella stessa dittatura che tanto desiderano perché immaginano che un padre-padrone potrà correggere tutte le storture e portare rigore, senza sapere che lo farà sulle loro spalle.

Ora che i poteri dello stato sono in conflitto, magistratura corrotta indagata dalla polizia che fa capo all’esecutivo, parlamentari indagati dalla magistratura per scopi politici, parlamento che cerca di sfiduciare l’esecutivo… e il risultato è una nazione allo sbando.

Aggiungi un commento