CLINT EASTWOOD COMPIE 90 ANNI

Il 31 maggio, l’icona di Hollywood spegne 90 candeline. È stato pistolero, spietato ispettore di polizia, pericoloso evaso da Alcatraz e molto altro ancora. Di lui Sergio Leone diceva: «Ha solo due espressioni: con il cappello e senza cappello». Sono bastate per farne una star. Come dimostra la sua carriera: oltre 60 film, 41 dei quali come regista, e cinque Oscar (contando anche il Premio alla memoria Irving G. Thalberg)

La «Trilogia del dollaro»

Comprende i tre primi film western diretti da Sergio Leone, con le colonne sonore di Ennio Morricone: «Per un pugno di dollari» (1964); «Per qualche dollaro in più» (1965) e «Il buono, il brutto, il cattivo» (1966). Protagonista della trilogia è l’enigmatico «Uomo senza nome»: Clint Eastwood, poncho, cappello e sigaro. La «Trilogia del dollaro» ha rivitalizzato un genere, il western, che sembrava ormai in declino.

Aggiungi un commento