Diritto, Giustizia

ELEZIONI EUROPEE: LE ITALIANE ALL’ESTERO POTRANNO VOTARE SOLO SE ACCOMPAGNATE DAL MARITO?

Alcune amiche di CSV ci hanno segnalato allarmate che sul certificato pervenuto in questi giorni e che deve essere presentato ai seggi istituiti per le votazioni alle Europee da ambasciate e consolati in giro per l’Europa, unitamente al cognome da nubile e’ riportato anche quello del marito. Ora, l’inquietudine proviene dal fatto che, a seguito della riforma del diritto di…

Read More

L’OBBLIGATORIETÀ DEL VOTO NEL MONDO

Esiste ancora un numero di paesi, alcuni dei quali anche considerati civili, che mantengono ancora l’obbligatorietà del voto, come fu in Italia fino al 1993, quando finalmente le odiose ed illiberali sanzioni amministrative furono finalmente abolite. I paesi che ancora sanzionano la libertà di astenersi dall’esercizio del voto e quindi combattono anche l’astensionismo attivo includono, per quanto riguarda l’Europa; Belgio,…

Read More

MAGISTRATURA & POLITICA: METTIAMOCI UN RIMEDIO !

di Rosario Orlando La magistratura svolge la sua funzione senza condizionamenti in piena libertà, com’è giusto che sia, di solito la fase di accertamento dura mesi se non anni. Ogni indagine ha la sua impronta, i suoi tempi, la sua delicatezza. Ogniqualvolta che gli indagati sono uomini politici, i magistrati inquirenti sono bersaglio di critiche di vario genere; possiamo ricordare…

Read More

CANNABIS: CHIUSI TRE NEGOZI NELLE MARCHE. CACCIA ALLE STREGHE CON UN’ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA A RIDOSSO DELLE ELEZIONI?

Di Giamperio Pi “…La Cannabis leggera, meglio nota come light, è il prodotto delle infiorescenze femminili della Canapa Sativa: vengono, infatti, selezionate quelle che racchiudono concentrazioni minime di THC (sotto allo 0,2% e tollerata fino allo 0,6%) ed elevate di CBD. Si tratta, quindi, di una sostanza non stupefacente che si differenzia da tutte quelle che presentano, invece, alti livelli…

Read More

SCANDALO MOSE, CARI VENETI LA VOSTRA INDIFFERENZA E’ SCONCERTANTE!

Di Rossana Marina Qui più che di paglia, la coda mi sembra dorata e piena di soldi esportati o investiti illegalmente all’estero o in società fittizie da paravento!! I veneti si incavolano e vogliono il risarcimento e restituzione dei loro soldi per la bancarotta delle banche, però quasi tutti ZITTI E MUTI per questo scandalo che ha rubato all’intera collettività…

Read More

GLI SQUATTERS DELLA DEMOCRAZIA – I PARTITI TEOCRATICI

In una nota in calce al capitolo 7 di “The Open Society and Its Enemies” Karl Popper descrive quello che definisce il “paradosso della democrazia“: la possibilità che una maggioranza decida per un tiranno di governare. Questo è il paradosso meno noto dei tre a cui presta attenzione, gli altri due sono il “paradosso della libertà” – la libertà totale…

Read More