Politica Estera

La Turchia attacca i Curdi

La Turchia attacca i Curdi

Dopo il ritiro degli USA, la Turchia bombarda i Curdi nel nord della Siria. L’obiettivo della Siria é creare un cuscinetto smilitarizzato nell’area oggi occupata dai combattenti Curdi che quindi subiranno pesanti attacchi da parte dei Turchi. Ci si aspetta un’escalation di violenza nei prossimi giorni, sempre a discapito del popolo curdo il cui territorio é storicamente conteso e diviso.…

Read More

JOHNSON: SOSPENDERE IL PARLAMENTO

Scontro istituzionale gravissimo in UK: il governo chiedera’ alla Regina Elisabetta di sospendere il parlamento in modo che non possa intervenire sulla Brexit. Un vero e proprio affronto alle tradizioni parlamentari britanniche che alcuni hanno gia’ paragonato ad un colpo di stato. BBC: Government expected to suspend Parliament from mid-September, meaning MPs have limited time to stop no-deal Brexit

Read More

GRECIA: GIÀ DIMENTICATA LA LEZIONE DEL PASSATO?

Gli ultimi sondaggi indicano che gli elettori potrebbero premiare Kyriakos Mitsotakis , erede della dinastia politica familiare del partito di centro-destra Nuova Democrazia, responsabile insieme alla controparte di centro-sinistra del Pasok, del disastro finanziario del paese. È proprio vero che ogni popolo ha il governo (e la classe politica) che si merita.

Read More

GIORNALI ITALIANI: IMPOVERIMENTO CULTURALE

Di Francesco Preti GIORNALI: IMPOVERIMENTO CULTURALEDa “Il Giornale” scritto da Paolo Mauri <agli Stati Uniti non resta che cercare di isolare la Russia in ambito economico facendo leva sulla sua intrinseca fragilità in questo campo>.” ANALISIOra la Russia fa parte dei BRICS che raccolgono circa tre miliardi di persona nel pianeta. Prova ne fa che Xi Jinping, il presidente cinese, considera…

Read More

30 ANNI DI PIAZZA TIENANMEN: 04/06 1989-2019

COME BARATTARE LA VOGLIA DI LIBERTÀ POLITICA DELL’EPOCA PRESI DAL TRAVOLGENTE BENESSERE ECONOMICO CINESE ATTUALE. Deng aveva ragione: cinesi, arricchitevi! Non tanto per il bene dei cinesi in se, quanto perché in tal modo la leadership del PCC avrebbe potuto continuare ad imperversare, tutti ormai in altre faccende affaccendati. Ed i morti di Tienanmen lo sono stati invano …

Read More