Tag: debito

NON SI PUO’ CREARE CRESCITA SOSTENIBILE CON I DEBITI

Analisi di CSV di tre anni fa, governo Renzi, cambiate gli attori con Conte e Giovanni Tria e vedrete che il risultato non cambia. Abbiamo evidenziato varie volte le insofferenze ed il nervosismo del ministro dell’economia Padoan (ed a volte del PdCM Renzi) rispetto alla questione della “elasticità” delle finanze pubbliche, che tradotto in soldoni vuol dire fregarsene del patto…

Read More

LA FAVOLA DELLA BANCA CENTRALE GIAPPONESE

ll mirabolante ritorno alla lira, con la banca centrale che stampa denaro all’infinito per finanziare la spesa pubblica, è, per i partiti populo-sovranisti italiani, l’equivalente della Terra Promessa di biblica memoria. E per abbindolare gli adepti, la canea somarista porta ad esempio il caso del Giappone che ne dimostrerebbe l’efficacia. Peccato che la ricetta non funzioni ed il Giappone sia…

Read More

COSA COMPORTA LA PROCEDURA DI INFRAZIONE

1.- MULTA FINO A 9 MILIARDI DI EURO, 0.2 DEL PIL. Prima della loro attuazione l’Ue dà al Governo ulteriori possibilità di conformarsi ai parametri  europei: ogni 6 mesi il paese e’ tenuto ad inviare un report di aggiornamento sul bilancio. 2- CONGELAMENTO FONDI STRUTTURALI Finanziamenti che l’Ue dà agli stati membri per effettuare investimenti volti a favorire la crescita…

Read More

L’ITALIETTA STRACCIONA ALLA RICERCA DEL POLLO CHE PAGHERA’ IL SUO DEBITO …

Dopo Trump, la Cina, Putin ecco che continua la ricerca dei giallo verdi di un pollo che finanzi la loro follia. Next Stop : India? La Russia e’ un partner che va rispettato, un mercato potenziale per il superlusso italiano, una fonte inesauribile di materie prime … ma non certo il cavaliere bianco che ci salvera’ da noi stessi e…

Read More

L’EUROPA NON PAGHERA’ I DEBITI ITALIANI.

CSV Svizzera Antonio Ripa In Europa i paesi con deficit più alti, si sono sempre impegnati a ridurli gradualmente rispettando i trattati sottoscritti, con il fine di mantenere quanto più stabile possibile l’euro zona condizione necessaria per la crescita dell’economia. Patto che e’ stato rinnovato a giugno e sottoscritto dallo stesso Giuseppe Conte, Premier della Repubblica italiana ( almeno sulla…

Read More

NO, LANDAU NON “ELOGIA” L’ITALIA …

Alcuni amici quali Maurizio Noris Dario Pascale ci segnalano le esternazioni di Folkerts Landau della Deutsche Bank sulla manovra italiana … ci asteniamo dal commentare in dettaglio, visto che Landau parla a titolo privato e non come rappresentante di una banca privata, mezza fallita peraltro … certo e’ che dal suo discorso non emerge un elogio per l’Italia, come sostengono…

Read More

IL POPULISMO DI RENZI E PADOAN CONTINUA…SIAMO CONDANNATI!

Populismo di Renzi e Padoan continua : ”La contromanovra presentata alla #Leopolda aumenterebbe il deficit dall’1,8% del Pil nel 2018 al 2,1% nel 2019.”  La sostanza non è diversa dal 2,4% del governo. E viola le regole europee che richiedono un calo del debito pubblico. Siamo condannati da una classe politica incompetente e populista. Cambi l’orchestra , ma la musica…

Read More