LE DINAMICHE ELETTORALI INCOMPRENSIBILI … MA CHIARE: CESPUGLI 2.0

Un amico su twitter ci faceva notare come per lui, elettore tradizionalmente di centro sinistra, in questo momento siano incomprensibili quelli di “Liberi e Uguali” che vogliono alleanza con M5S o quelli come Fassina e Fratoianni apertamente euro scettici che, a suo dire, porterebbero il paese direttamente nelle braccia di Salvini / Lega. E trovava paradossale che il M5S ieri abbia avuto “endorsement” sia di Grasso sia di Le Pen!
A nostro avviso questi posizionamenti non sono casuali o estemporanei ma frutto di una strategia e funzionali proprio a raccogliere il voto di questa parte dell’elettorato di centrosinistra che ha posizioni non conformi con la linea ufficiale del PD e che altrimenti finirebbe direttamente a Lega o M5S, come successo con gran parte del voto di operai ed impiegati

Una operazione cinica, quindi, ma che ha un suo senso … quello di riportare gli eletti di queste formazioni alla “casa del padre” dopo le elezioni, assicurando sostegno esterno alla prevedibile futura “großekoalition” formata da PD e FI nelle votazioni che veramente contano ma mantenendo al contempo una voce di comodo fuori dal coro. 
Cespugli 2.0, per l’appunto.

2 Comments

  • Renzo Riva
    Posted 16 Gennaio 2018 9:12 0Likes

    "Potere per il potere" che un tempo si declinava in "potere al popolo"; ricordate?

  • CANDIDATI SENZA VOCE
    Posted 16 Gennaio 2018 9:23 0Likes

    Adesso c'e' pure un partito che si chiama "potere al popolo" …

Aggiungi un commento