GOVERNO: CHIEDIAMO 3.000 EURO A FAMIGLIA.

CSV SVIZZERA
Antonio Ripa
Armando Siri ieri è a Piazzapulita ha dichiarato: “Noi ci rivolgiamo alle famiglie italiane e gli diciamo: ‘Ci date 3000 euro dei vostri risparmi che noi mettiamo in titoli di Stato e poi quello che raccogliamo, fino a 15 miliardi, lo investiamo in infrastrutture?”.”
Chi e’ Armando Siri ?, Sottosegretario ai trasporti e parlamentare in quota lega, nel 2014 patteggia una condanna a un anno e otto mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta in seguito al crack di “MediaItalia”, società da lui presieduta indebitata per oltre 1 milione di euro. Oltre a tale ammanco, si aggiunge un’elusione fiscale per un valore di centosessantaduemila euro. Altre due società italiane in cui il guru economico di Salvini ha avuto ruoli di spicco (socio di maggioranza e amministratore unico) hanno trasferito la sede legale nella piazza offshore a stelle e strisce. È successo negli stessi anni in cui la MediaItalia andava a picco. Le aziende in questione si chiamano Top Fly Edizioni e Metropolitan Coffee and Food.
“‘Ci date 3000 euro dei vostri risparmi che noi mettiamo in titoli di Stato e poi quello che raccogliamo, fino a 15 miliardi, lo investiamo in infrastrutture?”
Non e’ una bufala. E’ tutto vero e pubblico.

Aggiungi un commento