Decreto sicurezza: quando la cura e’ peggio del male

CENTINAIA IN STRADA SENZA DIMORA ANCHE DONNE E BAMBINI. ALLARME SICUREZZA.

A Catania stanno facendo dimissioni a tutto spiano, comprese donne e bambini piccoli, lasciati a bivaccare per strada alla merce’ della malavita.

Decine gli immigrati fatti uscire dai Cas( centro di accoglienza straordinari) della provincia di Caserta, Rieti e Latina su invito delle prefetture.

Caro Salvini il decreto sicurezza fa acqua da tutte le parti, oltre il fattore umano c’e’ da considerare quello della sicurezza del paese, messa a rischio dal fatto che non avendoli piu’ concentrati nei centri di accoglienza sara’ ancora piu’ difficile tenerli sottocontrollo. Ovviamente le mafie ringraziano.

PAGHERAI PER TUTTO QUESTO!

Aggiungi un commento