PROVE TECNICHE DI DITTATURA..Svolta in Whatsapp, messaggi inoltrati vengono limitati a 5.

Scelta ispirata dalla prudenza quella di Facebook con l’obiettivo di limitare propagande di Fake news, atti di bullismo e catene di Sant’Antonio.

La decisione è frutto di un cambio di direzione ben preciso atto a rendere la piattaforma più “controllabile» e meno soggetta alla disinformazione e ai messaggi pericolosi. 

“Stiamo imponendo un limite di cinque messaggi in tutto il mondo a partire da oggi”», ha fatto sapere Victoria Grand, vicepresidente per le politiche e le comunicazioni di WhatsApp, in occasione di un evento in corso a Jakarta. Attualmente, infatti, l’inoltro di messaggi sulla piattaforma è impostato a venti invii per volta.

In linea di massima fake news ed altri problemi non saranno eliminati, ma a cambiare sarà la velocità di propagazione di un messaggio. Questo aggiornamento terrà a bada la viralizzazione di un contenuto ed impedirà il propagarsi veloce delle classiche catene di Sant’Antonio. 

Oggi WhatsApp conta circa 2 miliardi di utenti, e i messaggi che vengono scambiati quotidianamente sulla piattaforma sono più o meno 70 miliardi e limitare il numero di inoltri sembra una scelta all’insegna della prudenza. WhatsAp è infatti a tutti gli effetti un potenziale veicolo di messaggi pericolosi. Sull’App possono passare contenuti che istigano all’odio, al bullismo propaganda politica basata su Fake News. E non è una novità che molti partiti politici utilizzino proprio l’app di messaggistica per far girare brevi video

CSV: OGNI SCUSA E’ BUONA PER LIMITARE LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE ..GRAVE!

Facebook con WhatsApp

Aggiungi un commento