La Turchia attacca i Curdi

Dopo il ritiro degli USA, la Turchia bombarda i Curdi nel nord della Siria.

L’obiettivo della Siria é creare un cuscinetto smilitarizzato nell’area oggi occupata dai combattenti Curdi che quindi subiranno pesanti attacchi da parte dei Turchi.

Ci si aspetta un’escalation di violenza nei prossimi giorni, sempre a discapito del popolo curdo il cui territorio é storicamente conteso e diviso.

Quella che si sta scrivendo é decisamente una brutta pagina di storia.

fonte Il post

Aggiungi un commento