PER TUTTI QUELLI CHE “LA GERMANIA VA MALE” . NELL’ANNO DEI DAZI IL SURPLUS DELLA GERMANIA HA BATTUTO CINA, GIAPPONE ( E LE REGOLE UE)

Battute Cina, Giappone (e le regole Ue). Le tensioni sulla guerra commerciale e l’arretramento del Pil nel secondo trimestre del 2019 non hanno impedito di chiudere ancora al primo posto nella classifica dei saldi delle partite correnti (flusso di beni, servizi e investimenti) pari a 293 miliardi di dollari (circa 262 miliardi di euro).

I dati – comunicati in anteprima da Reuters sulla base dei calcoli dell’istituto di statistiche tedesco Ifo – vedono al secondo posto il Giappone (con un saldo positivo di 194 miliardi) e al terzo la Cina (183 miliardi).

Aggiungi un commento