All Posts

CORONAVIRUS: RIMANE NELL’ARIA PER ALMENO TRE ORE!

Gli scienziati del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), parte del National Institutes of Health degli Stati Uniti, hanno tentato di imitare il virus depositato da una persona infetta su superfici quotidiane in un ambiente domestico o ospedaliero, ad esempio tossendo o toccando oggetti . Hanno usato un dispositivo per erogare un aerosol che duplicava le microscopiche goccioline…

Read More

CORONAVIRUS: IL MODELLO SUD-COREA

CORONAVIRUS: MODELLO SUD-COREA Chi ha sinora gestito meglio l’emergenza è la Sud-Corea. E’ riuscita a ridurre la velocità del contagio grazie alle seguenti misure: – Rigido blocco della mobilità ( sia interna che blocco frontiere) – Tracking delle persone infette prima e dopo diagnosi con utilizzo dei geodati Google su smartphone – Massiccio tamponaggio della popolazione ( test a iosa).…

Read More

CORONAVIRUS: QUANTO RESISTE SULLE VARIE SUPERFICI

Contaminazione ambientale Gli unici dati specifici che avevamo pubblicato, sono stati quelli relativi alla contaminazione ambientale delle stanze in cui erano stati ricoverati pazienti affetti da COVID-19, la malattia che il nuovo virus causa. Avevamo sottolineato come tracce importanti di virus fossero presenti non tanto nell’aria, quanto piuttosto sulle varie superfici della stanza di degenza. Per quanto importante e utile, quello studio…

Read More

CORONAVIRUS. LETTERA DI UN MEDICO IN PRIMA LINEA AI POLITICI ITALIANI , TUTTI!

Ai Politici Italiani, che, dopo aver insultato all’inizio di questa emergenza i Medici di Codogno accusandoli ingiustamente di non aver rispettato i protocolli governativi, ora non sanno fare altro che ripetere “Ringraziamo i medici e gli infermieri, veri eroi di questo momento”, vorrei dire: “Risparmiateci tutte le vostre cazzate, che non sapendo Voi più cosa fare, fate oggi uscire a…

Read More

INGHILTERRA: DALL’IMMUNITA’ DI GREGGE AL LOCKDOWN TOTALE STILE BELLICO!

Nel Regno Unito la cruda strategia del “laissez faire, laissez passer” del primo momento si sta articolando in proposte che richiamano lo “stile bellico”. Pur rifiutando il “fermare tutto”, restrizioni severe si sono concentrate sugli over 70. Bojo è stato criticato perché, di fronte al propagarsi in Europa del coronavirus, aveva scelto per la Gran Bretagna il non intervento. Con il Covid-19…

Read More

COME FINANZIARE GESTIONE CORONAVIRUS E SOPRATTUTTO STRUTTURARE IL DOPO-EMERGENZA?

Riceviamo dall’amica Cristiana Vittoria Carini il seguente messaggio: “Scusatemi se sono stata molto assente. Vi faccio una domanda, visto che di voi mi fido. Perché in un momento tanto critico, non solo sanitario, non è possibile recuperare personale e soprattutto fondi dalle missioni militari all’estero ed esercitazioni militari NATO? Chiedo a voi per fiducia“ Cara Cristiana, crediamo che il problema…

Read More