Difesa, Sicurezza

JACINDA ARDERN, PREMIER NUOVA ZELANDA E VERA LEADER MODERNA: ” MI FA RIBREZZO L’IDEA DI UNA POLITICA PIENA DI EGO”

” Mi fa ribrezzo l’idea di una politica piena di EGO concentrata costantemente sul punteggio degli scontri tra i leader di partito. Si abbiamo bisogno di una democrazia robusta ma si puo’ essere forti e gentili allo stesso tempo” CSV : OGNI RIFERIMENTO E PURAMENTE CASUALE.

Read More

NON LASCIAMO AI SEMINATORI D’ODIO IL “MONOPOLIO DELLA VERITA”

Come gli italiani non devono avere tabù nel denunciare un certo modo di essere di parte della propria popolazione come Mafia, allo stesso modo il terrorismo di matrice islamica va definito come tale e non con circonlocuzioni ipocrite in nome di un ossessivo “politically correct”, se si vogliono trovare le soluzioni giuste per contrastarlo e non si vuole lasciare ai soli seminatori di odio fra…

Read More

CSV: CARO SALVINI VUOI DAVVERO CAMBIARE L’ITALIA? COMINCIA DA QUI!

Marco Garrone LA MAFIA NON E’ UN’ENTITA’ ASTRATTA. La mafia non è un’entità astratta, ma prospera dove manca lo Stato e manca il senso di comunità.Che sia Nigeriana o Siciliana, le persone che vogliono fare affari illegalmente se non vengono ostacolate a dovere, seducono chi ha problemi economici e lo inducono a delinquere. Per cui, smettiamola di dire che gli…

Read More

16 MARZO 1978 IL SEQUESTRO DI ALDO MORO

IN ITALIA I PERSONAGGI SCOMODI HANNO VITA BREVE… Di Marialuisa Colonna Romano Il 16/03/1978 fu rapito l’onorevole Aldo Moro. Una persona impegnata a costruire un Paese unito nell’amministrazione dello Stato e delle Istituzioni per tutelare l’interesse generale. Ma le persone che lavorano per UNIRE anche allora davano fastidio sia in Italia sia all’estero. Probabilmente sapeva di essere in pericolo e…

Read More

G8: PER LA DIAZ E’ ORA DI PAGARE, I POLIZIOTTI CONDANNATI A RIMBORSARE 3 MIL. DI EURO

A quasi vent’anni da quella terribile notte, 27 poliziotti responsabili delle violenze alla scuola Diaz e per le false prove ” per coprire le nefandezze perpetrate” subiscono una nuova condanna. Alti dirigenti, ispettori e agenti sono stati condannati dalla Corte dei Conti a risarcire un danno erariale pari a 2 mil.e 800 mila euro per danni materiali. Gilberto Caldarozzi, condannato…

Read More